A te, grazie

A te, o girovago del web che ti ritrovi in questo blog quasi abbandonato. Sappi che non l’ho fatto apposta, ma che non ho scusanti. Sappi che la mia intenzione era sfogarmi, raccontare e che ci sono riuscita. Sappi che di volta in volta potrei ancora averne bisogno e per questo ogni tanto tornerò. Sappi che la vita ha periodi che scorrono veloci, altri che vanno lenti e ognuno ha il suo modo di affrontarli. Sappi che io la mia vita non la so ancora gestire e che quindi avrò sempre bisogno di te.

A te, o lettore generoso che continui a leggermi.

Grazie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...